Condizioni generali di vendita

Termini e condizioni per la prenotazione di biglietti aerei

 

1.    DESCRIZIONE DEL SERVIZIO 

 

1.1.    La consultazione di questo sito web (di seguito "Sito") è implicita nell'utilizzo dei servizi forniti da SKY ALPS S.r.l., con sede legale in Bolzano Piazza del Grano n. 3 - 39100 Bolzano (Italia), codice fiscale, partita IVA e iscrizione al Registro delle Imprese di Bolzano 03067170211 - REA BZ-229344 (di seguito "Agenzia").

 

1.2.    L'Agenzia è in possesso di tutti i requisiti previsti dalla normativa italiana vigente per la prestazione dei propri servizi ed è coperta da assicurazione di responsabilità civile professionale n. 1505002654/M con Nobis Compagnia di Assicurazione S.p.A.

 

1.3.    L'Agenzia consente agli utenti di prenotare i biglietti aerei nonché eventuali servizi aggiuntivi, accessori e/o supplementari direttamente dal proprio Sito, evitando così di dover acquistare detti biglietti e/o servizi attraverso il sito del vettore aereo o di eventuali terzi che possono operare il volo o fornire i servizi prescelti (di seguito anche "Servizi").

 

 

2.    CONDIZIONI DEL CONTRATTO 

 

2.1.    L'Agenzia agisce come intermediario per la fornitura di servizi turistici, come definito di seguito: (A) servizi di volo; (B) servizi assicurativi, cioè polizze assicurative che coprono i rischi legati al volo, compresi eventuali servizi aggiuntivi necessari per assistere la persona che, al momento dell'incidente, si trova lontano dal suo luogo di residenza abituale.

 

2.2.    Ai fini della vendita dei servizi di volo, l'Agenzia agisce in qualità di Intermediario di viaggio in conformità alla Convenzione internazionale sul contratto di viaggio (di seguito CCV) del 23 aprile 1970, come recepita nell'ordinamento italiano attraverso la legge n. 1084 del 1977. In base all'articolo 1 (3) della CCV, si intende per "contratto d'intermediario di viaggio" qualsiasi contratto con il quale una persona si impegna a fornire ad un'altra, dietro pagamento di un prezzo, un contratto di viaggio organizzato o uno o più servizi separati che rendono possibile un viaggio o un soggiorno". Al paragrafo 6 dello stesso articolo, l'Intermediario di viaggio è definito come "qualsiasi persona che si impegna abitualmente o regolarmente ad eseguire il contratto definito al paragrafo 3, sia che tale attività sia la sua attività principale o meno e che eserciti tale attività su base professionale o meno". In nessun caso l'Intermediario di Viaggi è responsabile degli obblighi derivanti dall'esecuzione dei servizi di volo, come specificato nell'articolo 22 (3) della CCV, per cui: "L'intermediario di viaggio non è responsabile della mancata esecuzione, totale o parziale, di viaggi, soggiorni o altri servizi disciplinati dal contratto". L'Intermediario di viaggio risponde esclusivamente degli obblighi derivanti dal suo ruolo di intermediario e nei limiti previsti dalla normativa vigente. Qualsiasi richiesta o domanda relativa ai servizi di volo offerti deve essere presentata direttamente al vettore aereo che gestisce tali servizi di volo.

 

2.3.    L'Agenzia prenoterà i servizi di volo scelti dall'Utente per suo conto. Il contratto dell'Utente sarà soggetto, oltre alle presenti Condizioni generali, alle Condizioni generali del vettore aereo che gestisce i servizi di volo, che possono contenere clausole di esclusione o limitazione di responsabilità (comprese le clausole previste dalle convenzioni internazionali applicabili). Si raccomanda all'Utente di leggere attentamente anche i Termini e le Condizioni del vettore aereo che gestisce i servizi di volo, disponibili al seguente link: www.luxwing.com/charter-scheduled-flight/.

 

2.4.    Con la prenotazione e l'acquisto di servizi di volo attraverso questo sito web, l'Utente autorizza l'Agenzia ad agire come suo rappresentante ai fini della prenotazione di tali servizi. Pertanto, l'Agenzia si riserva il diritto di addebitare una commissione di intermediazione, che sarà comunicata all'Utente prima della prenotazione.

 

2.5.    Dopo aver confermato la sua richiesta di prenotazione, l'Utente riceverà un messaggio e-mail con il numero di prenotazione e i dati di contatto per l'assistenza post-vendita. L'emissione dei biglietti da parte dell'Agenzia è subordinata al buon esito del pagamento e alla conferma della disponibilità del servizio di volo. 

 

2.6.    L'Agenzia si riserva il diritto di rifiutare o annullare la prenotazione qualora vi siano ragionevoli motivi per sospettare una frode. Nel caso in cui l'utente non possa essere contattato, l'Agenzia declina ogni responsabilità per le prenotazioni rifiutate o annullate.

 

2.7.    Per quanto riguarda l'assistenza speciale e i servizi extra (ad es. pasti a bordo, assistenza ai passeggeri con disabilità/mobilità ridotta ecc.), l'Agenzia non garantisce tale assistenza, ma tali richieste saranno inoltrate dall'Agenzia al vettore aereo che gestisce i servizi di volo, al fine di verificare con il vettore aereo che gestisce i servizi di volo se le sue richieste speciali possono essere soddisfatte.

 

2.8. A sua discrezione, l'Agenzia può negare il trasporto di passeggeri/bagagli dietro comunicazione scritta. In tal caso, il passeggero sarà rimborsato. L'Agenzia può inoltre negare il trasporto del passeggero/bagaglio se si verifica (o l'Agenzia ritiene che possa verificarsi) una delle seguenti condizioni

 

i. queste misure sono necessarie per rispettare le leggi, le istruzioni e le altre disposizioni adottate dalle autorità pubbliche;

ii. il trasporto del passeggero/bagaglio potrebbe compromettere la sicurezza e la salute degli altri passeggeri/equipaggio

iii. il trasporto del passeggero/bagaglio potrebbe essere scomodo per gli altri passeggeri/equipaggio;

iv. il comportamento del passeggero, l'età, le condizioni mentali o fisiche, inclusa l'influenza di alcol o droghe, potrebbero causare rischi o pericoli per gli altri passeggeri o per il passeggero stesso, l'equipaggio o l'aeromobile, o richieste di assistenza speciale che l'Agenzia non può fornire

v. su voli precedenti il passeggero si è comportato come indicato al punto iv. e l'Agenzia ritiene che tale comportamento possa ripetersi

vi. il passeggero si è rifiutato di rispettare le norme di sicurezza dell'aeroporto e/o non ha pagato le tariffe e le tasse del biglietto valide

vii. il passeggero non è in possesso di un documento di viaggio valido e ha intenzione di distruggerlo durante il volo o si rifiuta di esibire i documenti di viaggio su richiesta

viii. il passeggero presenta un biglietto/prenotazione (a) acquistato illegalmente; (b) acquistato da un'altra compagnia aerea o dai suoi agenti autorizzati; (c) segnalato come rubato/smarrito; (d) che è un falso; (e) il passeggero non è in grado di dimostrare che la sua identità corrisponde a quella del biglietto/prenotazione;

ix. il passeggero rifiuta di attenersi alle istruzioni di sicurezza della compagnia aerea

x. il passeggero si è rifiutato in qualsiasi occasione precedente di conformarsi a una delle azioni di cui sopra. 

 

Nei casi i. - x. di cui sopra, l'Agenzia cancellerà la prenotazione senza alcun avviso scritto e senza alcuna responsabilità per il rimborso del biglietto e/o di qualsiasi altra spesa. 

 

In relazione al precedente punto vii., il passeggero per poter fruire del viaggio dovrà essere munito di tutti i necessari documenti di ingresso e di espatrio, dei visti per il viaggio, dei certificati sanitari e di vaccinazione, nonché della documentazione attestante il possesso dei requisiti richiesti per usufruire di eventuali tariffe speciali (di seguito i “Documenti di Viaggio”). I Documenti di Viaggio dovranno essere in corso di validità per l’intera durata di ciascuno volo. Il passeggero è, altresì, tenuto a rispettare tutte le disposizioni dei Paesi di partenza, transito e arrivo. È esclusivo onere del passeggero fornire all’Agenzia ogni informazione circa eventuali proprie specifiche limitazioni o condizioni con riferimento al Paese di destinazione del proprio viaggio ed informarsi sulle stesse, consultando le Autorità competenti dei Paesi di destinazione e transito. Nessuna responsabilità potrà essere addebitata all’Agenzia in caso di rifiuto di imbarco di un passeggero per rilevata irregolarità nei Documenti di Viaggio.

 

2.9. Richieste/esigenze speciali dei passeggeri 

Qualsiasi richiesta dei passeggeri e necessità speciale deve essere comunicata all'Agenzia entro 48 ore prima della partenza. Per il trasporto di animali è prevista una tariffa specifica. Per richiedere l'assistenza di una sedia a rotelle, il trasporto di animali domestici o altre esigenze speciali, ogni passeggero deve completare la prenotazione online prima di contattare l'Agenzia per telefono. Nel rispetto dei suoi limiti operativi, l'Agenzia confermerà/negherà la richiesta. Nel caso in cui la richiesta venga presentata subito dopo la prenotazione e non venga confermata dall'Agenzia, ci sarà la possibilità di annullare la prenotazione e ottenere un rimborso completo.

 

2.9.1. Sedie a rotelle elettriche 

Le sedie a rotelle elettriche sono ammesse sul volo a condizione che abbiano una batteria a secco approvata per il trasporto aereo. Per ulteriori informazioni, si prega di contattare l'Agenzia.

 

2.9.2. Passeggere incinte 

In caso di gravidanza si applicano le seguenti regole

dalla 1a alla 28a settimana: nessuna restrizione;

dalla 29a alla 32a settimana: è necessario un certificato medico che attesti che la passeggera incinta è idonea a viaggiare;

dalla 33a settimana in poi: il volo non è consentito. Per informazioni più specifiche, si prega di contattare l'Agenzia.

 

2.9.3. Neonati (bambini di età inferiore ai 2 anni) 

I neonati possono viaggiare solo accompagnati da un adulto. È consentito portare solo 1 neonato per ogni adulto. I neonati devono sedere sulle ginocchia dell'adulto. Nessun posto è assegnato al neonato. L'adulto che accompagna riceve una cintura speciale di estensione per il neonato, da allacciare quando consigliato. L'uso del seggiolino per bambini non è consentito durante il decollo/atterraggio. L'Agenzia ammetterà un massimo di 3 neonati per volo.

 

2.9.5. Minore non accompagnato (UM) 

Un UM è un bambino di età compresa tra i 5 e gli 11 anni che viaggia senza l'accompagnamento di un adulto (persona che ha compiuto 16 anni). L'Agenzia applica le seguenti regole per gli UM:

sotto i 5 anni, l'UM non può viaggiare da solo e deve viaggiare insieme ad una persona di almeno 16 anni (un biglietto per bambini e uno per adulti);

dai 5 anni fino al 12° compleanno, l'UM può viaggiare senza l'accompagnamento di un adulto. Il personale si prenderà cura dell'UM dal check-in fino al ritiro dell'UM da parte di una persona concordata a destinazione. Su tutte le tratte c'è un prezzo per l'UM.

Nel caso in cui si desideri/richieda l'assistenza dell'UM, si prega di contattare l'Agenzia. I biglietti di UM non possono essere prenotati on-line e sono soggetti a disponibilità a causa di un numero limitato di UM consentiti per volo. 

Il check-in dell'UM non deve essere effettuato più di 1 ora prima della partenza. Al momento del check-in e per tutta la durata del volo, l'UM dovrà portare con sé un modulo speciale contenente i dati personali dell'UM, i dati di contatto, la persona che invia e quella che preleva l'UM all'arrivo. Per ulteriori informazioni, contattare l'Agenzia.

 

2.9.6. Bagagli

Il passeggero potrà trasportare il proprio bagaglio nei limiti, alle condizioni e con le franchigie previste dall’Agenzia, a seconda della tipologia di biglietto acquistato. Si prega di visitare il sito web: https://www.skyalps.com/it/pianifica-il-viaggio/franchigia-bagaglio-e-tariffe .

Bagagli speciali: nel caso in cui il passeggero dovesse trasportare beni di dimensione e/o peso non rientranti entro i limiti previsti per i regolari bagagli da stiva (es. attrezzatura sportiva, strumenti musicali), è tenuto ad inoltrare apposita richiesta contattando direttamente l’Agenzia (reservation(at)skyalps.com). Si fa presente sin d’ora che il relativo trasporto potrà non essere autorizzato, ovvero potrà essere autorizzato dall’Agenzia subordinatamente all’adozione di particolari tutele, quali, ad esempio, idoneo imballaggio, trasporto del bene in cabina con acquisto di apposito biglietto, adozione di idonea copertura assicurativa o sottoscrizione di dichiarazione di speciale interesse ai sensi del successivo art. 2.9.7.

Articoli non consentiti: in nessun caso potrà essere trasportato, né nel bagaglio a mano né nel bagaglio da stiva, qualsiasi oggetto o sostanza che possa costituire un rischio per la salute e la sicurezza dei passeggeri e/o potrebbe arrecare danno all'aeromobile. È vietato il trasporto di qualsiasi oggetto proibito ai sensi della normativa di sicurezza aerea europea, nazionale ed internazionale applicabile.

In nessun caso è consentito il trasporto di armi (anche giocattolo), armi paralizzanti, munizioni ed esplosivi, batterie caricate con combustibile, ghiaccio secco per più di 2,5 kg, strumenti di dissuasione (dispositivi di protezione fisica). Inoltre, nel bagaglio da stiva non è consentito il trasporto di: batterie al litio, fiammiferi, accendini, pipe e sigari, sigarette elettroniche, power banks. Informazioni più dettagliate in merito alle restrizioni vigenti per il trasporto di particolari articoli sono presenti sul sito dell’ENAC: https://www.enac.gov.it/passeggeri/cosa-portare-bordo

Per ragioni connesse alla sicurezza del volo, i bagagli potranno essere sottoposto a controlli ed ispezioni anche a mezzo di apposite apparecchiature.

 

2.9.7. Responsabilità per bagaglio danneggiato, smarrito o consegnato in ritardo

Ogni passeggero risponde personalmente del proprio bagaglio a mano.

Nel caso di ritardo nella consegna, distruzione, perdita o danneggiamento del bagaglio da stiva, trovano applicazione e norme nazionali ed internazionali in vigore, in particolare, la Convenzione di Montreal del 1999, così come successivamente modificata dalla normativa italiana ed europea e secondo quanto di seguito dettagliato.

Ritardo nel trasporto del bagaglio ed acquisti sostitutivi: l’Agenzia risponde del danno che derivi dal ritardo nel trasporto del bagaglio, a meno che dimostri di aver adottato tutte le misure possibili ed atte, secondo la normale diligenza, ad evitare il danno oppure che era impossibile adottarle. 

Nel caso in cui un passeggero, a causa di un ritardo nella consegna del proprio bagaglio, abbia dovuto effettuare degli acquisti sostitutivi, l’Agenzia contribuisce alle spese necessarie per i prodotti per l’igiene personale e un cambio costituito dagli indumenti essenziali (es. spazzolino, dentifricio, biancheria intima). I passeggeri sono tenuti a limitare il danno, contenendo quanto più possibile le spese. Il contributo dell’Agenzia sarà corrisposto a seguito di esibizione dei giustificativi delle spese effettuate. I passeggeri dovranno conservare gli scontrini relativi agli acquisti e rivolgersi a claim(at)skyalps.com. Verranno rimborsati unicamente gli acquisti documentati secondo i seguenti limiti:

 

(i)                  per i passeggeri che abbiano acquistato un biglietto di categoria Sky Basic, rimborso massimo delle spese documentate Euro 75; 

(ii)                 per i passeggeri che abbiano acquistato un biglietto di categoria Sky Go, rimborso massimo delle spese documentate Euro 175;

(iii)                per i passeggeri che abbiano acquistato un biglietto di categoria Sky Plus, rimborso massimo delle spese documentate Euro 350.

 

I bagagli consegnati con più di 21 giorni di ritardo si considerano, ai sensi della normativa applicabile, smarriti.

Distruzione, perdita o danneggiamento del bagaglio: l’Agenzia risponde per la distruzione, perdita o danneggiamento del bagaglio sino a 1.288 DSP per passeggero. L’Agenzia non è responsabile della normale usura del bagaglio (ad es. graffi, macchie, ammaccature, danni alle parti sporgenti o asportabili), anche nel caso in cui la predetta usura sia dovuta al trasferimento del bagaglio, né dei danni preesistenti al trasporto ovvero dipendenti da difetto, qualità o vizio intrinseco del bagaglio (ad es. in caso di bagagli troppo pieni e oggetti fragili o di valore non imballati adeguatamente).

Dichiarazione di speciale interesse: ciascun passeggero può beneficiare di un limite di responsabilità più elevato rilasciando apposita dichiarazione, al più tardi al momento della registrazione del bagaglio e pagando un supplemento. In tal caso il bagaglio dovrà essere chiuso in maniera appropriata (con lucchetto a chiave o combinazione) e l’Agenzia verificherà il contenuto del bagaglio, riservandosi il diritto di dimostrare, in caso di reclamo, che l’importo dichiarato è superiore all’interesse reale del passeggero. In nessun caso l’Agenzia si riterrà responsabile per oggetti di valore particolarmente rilevante o non prontamente sostituibili in caso di danneggiamento/smarrimento (quali, a titolo esemplificativo, denaro, titoli di credito, gioielli, materiali preziosi, orologi, opere d’arte, dispositivi elettronici, dispositivi medici, chiavi, documenti personali, aziendali e/o di lavoro) i quali dovranno essere custoditi direttamente dal passeggero per tutta la durata del trasporto. Limiti e tariffe supplementari, nonché il format del modulo della dichiarazione, sono consultabili sull’apposita sezione del sito web: https://www.skyalps.com/it/pianifica-il-viaggio/franchigia-bagaglio-e-tariffe .

Polizze assicurative: l’Agenzia, in forza di appositi accordi con partner qualificati, offre ai passeggeri la possibilità di acquistare polizze di protezione del bagaglio e di altri rischi connessi al trasporto. Maggiori informazioni sono messe a disposizione al momento di acquisto del biglietto.

 

2.9.8. Reclami relativi al bagaglio

Il ricevimento senza riserve del bagaglio da parte del passeggero costituisce, salvo prova contraria, presunzione che lo stesso sia privo di qualsiasi danno.

In caso di danno il passeggero deve presentare reclamo all’Agenzia entro 7 (sette) giorni dalla data del ricevimento. In caso di ritardo, il reclamo deve essere presentato entro 21 (ventuno) giorni dalla data in cui il bagaglio è stato messo a disposizione. 

I reclami dovranno essere presentati nell’aeroporto di destinazione presso lo sportello Lost&Found tramite compilazione di apposito modulo PRI (Property Irregularity Report) e rivolgendosi via e-mail a claim(at)skyalps.com.

Al momento della presentazione del reclamo, il passeggero dovrà fornire copia: (i) del titolo di viaggio e del proprio documento personale; (ii) del contrassegno del bagaglio; (iii) della descrizione dettagliata del bagaglio smarrito ovvero del danno subito (anche fotografica); (iv) dell’elenco degli acquisti sostitutivi corredato dai relativi scontrini; (v) dell’elenco dettagliato del contenuto del bagaglio smarrito.

 

2.10.    Eventuali reclami relativi all'esecuzione del contratto di trasporto possono essere presentati direttamente all'Agenzia via e-mail al seguente indirizzo: claim(at)skyalps.com  

 

2.11.    Ai sensi dell'articolo 14 del Regolamento UE 524/2013, l'Utente è informato che qualsiasi reclamo può essere presentato attraverso la piattaforma ODR messa a disposizione dall'Unione Europea al seguente link: ec.europa.eu/consumatori/odr/. La piattaforma ODR è progettata per fornire un unico punto di ingresso per la risoluzione extragiudiziale delle controversie derivanti da contratti di vendita e servizi online. Attraverso la piattaforma ODR, gli utenti possono accedere a un elenco di organismi ADR con il relativo link elettronico e avviare una procedura online per la risoluzione della loro controversia.

 

2.12.    La disciplina dell'annullamento e del recesso prevista dal Codice del Consumo (d.lgs. 206/2005), relativa alle misure di tutela del consumatore applicabili ai contratti negoziati a distanza o fuori dai locali commerciali, non si applica ai contratti aventi ad oggetto servizi turistici quali quelli prestati dall'Agenzia in qualità di intermediario, ai sensi dell'art. 47 del d.lgs. 206/2005, come sostituito dall'art. 47 del d.lgs. 206/2005. Lgs. 206/2005, come sostituito dall'articolo 1, comma 1, del decreto legislativo 21 febbraio 2014, n. 21.

 

 

3.    ALTRI TERMINI E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE 

 

3.1. Cancellazione e modifiche 

3.1.    Le modalità di cancellazione o modifica dei servizi di volo prenotati, se consentite, sono determinate dalle specifiche politiche tariffarie relative a quel servizio di volo. Pertanto, la cancellazione o la modifica di una prenotazione di volo potrebbe non essere consentita, o potrebbe richiedere l'applicazione di procedure specifiche. A questo proposito, si raccomanda all'Utente di leggere tutte le regole tariffarie e le disposizioni che si applicano alla sua prenotazione. Nel caso in cui l'Utente richieda delle modifiche (cancellazione o modifica della prenotazione), l'Agenzia addebiterà una tassa di servizio per coprire i costi sostenuti. I voli con l'etichetta "Cambio data gratuito" sono esenti dalla tassa di servizio. Le tasse di servizio non includono le spese addebitate dal vettore aereo che opera i servizi di volo.

 

Prezzo della prenotazione 

3.2.    Dopo aver selezionato tutti i servizi specifici richiesti, viene visualizzato il prezzo totale della prenotazione. Questo include il prezzo di tutti i servizi selezionati e la commissione dell'Agenzia, che è una commissione fissa non rimborsabile per i servizi di assistenza alla prenotazione e di emissione dei biglietti forniti dall'Agenzia, se presenti. Si prega di notare che anche l'eventuale quota pagata dall'Utente per i contratti di assicurazione non è rimborsabile.

 

3.3.    Le spese di gestione dipendono dallo specifico servizio di prenotazione richiesto dall'Utente. Le tariffe per le prenotazioni effettuate per telefono attraverso il nostro servizio di call center sono addebitate in modo diverso dalle tariffe per le prenotazioni online effettuate attraverso questo sito web. Dopo che la prenotazione è stata effettuata, l'Agenzia si riserva il diritto di addebitare ulteriori spese di servizio in caso di cancellazione o modifica della prenotazione e in caso di richieste di rimborso. Inoltre, va notato che, a causa della natura dei servizi di volo, è possibile che il vettore aereo effettui modifiche di prezzo durante il tempo tra la richiesta di prenotazione e il pagamento. Pertanto, la conferma definitiva della disponibilità e del costo del volo può essere data solo al momento del pagamento. L'Agenzia non è responsabile di eventuali aumenti di prezzo derivanti da un pagamento non immediato. Qualsiasi aumento di prezzo deve essere regolato dall'Utente prima che la prenotazione possa essere confermata.

 

3.3. Pagamento 

3.3.1.    Le prenotazioni possono essere pagate con tutte le principali carte di credito e di debito, come specificato su questo sito web. Altri metodi di pagamento non saranno accettati, e l'Agenzia declina ogni responsabilità per contanti o assegni inviati per posta. Si prega di notare che l'importo sarà addebitato direttamente al momento della transazione.

 

3.3.2.    Per una maggiore sicurezza, all'Utente verrà richiesto di inserire tutti i dati della propria carta per ogni singolo acquisto effettuato tramite l'Agenzia. Tutte le informazioni sono criptate sul server sicuro dell'Agenzia. Nel fornire i dati della propria carta di credito, l'Utente autorizza l'Agenzia ad utilizzare tali informazioni, anche dopo che la richiesta di prenotazione è stata effettuata, per i seguenti scopi: (i) per il pagamento dei servizi di volo richiesti e delle relative commissioni di agenzia, (ii) per il pagamento della polizza assicurativa, se presente, (iii) per l'elaborazione di eventuali rimborsi e (iv) per il pagamento delle commissioni di agenzia dovute per eventuali servizi post-brokeraggio richiesti dall'Utente.

 

3.3.3.    Se la prenotazione dell'Utente viene pagata con una carta di credito appartenente a terzi, l'Agenzia si riserva il diritto di richiedere l'autorizzazione scritta del titolare della carta. Tutti gli indirizzi e-mail forniti devono essere corretti e validi al momento della prenotazione.

 

3.3.4.    Ai fini della prevenzione delle frodi con carta di credito, l'Agenzia si riserva il diritto di effettuare controlli a campione e di richiedere una prova dell'indirizzo e/o una copia della carta di credito dell'utente prima di emettere qualsiasi biglietto. Va notato che tali controlli vengono effettuati solo durante l'orario d'ufficio dell'Agenzia. Pertanto, i biglietti per le prenotazioni effettuate al di fuori di tale orario non potranno essere emessi fino al giorno lavorativo successivo. L'Agenzia non è responsabile di eventuali spese sostenute a seguito dei controlli della carta di credito.

 

Rimborsi 

3.3.5.    Qualsiasi richiesta di rimborso di biglietti aerei, a meno che non siano stati acquistati da un altro agente autorizzato (come le OTA nominate), deve essere fatta direttamente all'Agenzia, inviando una mail a claim(at)skyalps.com. Qualsiasi rimborso sarà effettuato con lo stesso metodo di pagamento utilizzato al momento della prenotazione e a nome della persona che ha effettuato il pagamento originale. I rimborsi vengono effettuati in conformità con i presenti Termini e Condizioni, con i Termini e Condizioni del vettore aereo che gestisce i servizi di volo e con le politiche tariffarie relative a tali servizi di volo, a meno che non siano stati acquistati da agenti di viaggio autorizzati SkyAlps terzi, comprese le Agenzie di Viaggio Online (OTA) che utilizzano l'inventario standard GDS".

 

3.3.6.     L'Agenzia può addebitare una commissione per l'elaborazione della richiesta di rimborso. Tali spese possono variare caso per caso a seconda dell'importo rimborsabile. L'utente autorizza l'Agenzia ad addebitare le tasse dovute per l'elaborazione della richiesta di rimborso.

 

3.3.7.    In caso di tariffe di biglietti non rimborsabili, è comunque possibile richiedere il rimborso delle tasse e delle imposte governative pagate al momento dell'acquisto. 

 

Requisiti di identificazione, visto e salute del viaggio 

3.3.8.    I regolamenti relativi al viaggio e ai documenti d'identità, ai passaporti e ai visti sono soggetti a modifiche. Per questo motivo, si raccomanda all'Utente di verificare la propria situazione con le autorità competenti prima di viaggiare. Alcune informazioni sulle destinazioni attuali sono disponibili su www.skyalps.com/en/flights-destinations/all-destinations. Va notato che è responsabilità del passeggero portare con sé un documento d'identità valido (carta d'identità o passaporto, nonché il visto, se richiesto). È importante considerare tutti i punti di transito coinvolti nel viaggio, poiché alcuni possono richiedere un visto. L'Agenzia declina ogni responsabilità nel caso in cui il passeggero non sia in possesso dei documenti richiesti.

 

3.3.9.    Ogni destinazione ha le proprie regole per quanto riguarda le procedure di ingresso, le vaccinazioni e altri requisiti, che possono variare anche in base alla nazionalità del passeggero. È responsabilità del passeggero essere informato su tali dettagli. L'Agenzia non è responsabile per qualsiasi problema derivante dal mancato rispetto delle regole e delle procedure applicabili. Pertanto, si raccomanda all'utente di controllare sempre tutti i requisiti di viaggio applicati dalle autorità del paese di destinazione e di eventuali paesi di transito, consentendo un tempo sufficiente per tutte le procedure necessarie.

 

Biglietti elettronici  

3.3.10.    Tutti i biglietti acquistati attraverso questo Sito web sono emessi in formato elettronico. Il biglietto elettronico è un modo senza carta per prenotare i voli. Tutte le prenotazioni effettuate vengono memorizzate nel sistema di prenotazione online GDS. L'Agenzia invierà all'Utente un'e-mail di conferma con il numero di prenotazione. In alcuni casi, può essere inviata una e-mail di conferma preliminare, indicando che la conferma finale della prenotazione sarà inviata in una seconda e-mail insieme al biglietto elettronico.

 

3.3.11.    Va notato che la presentazione del numero di prenotazione e/o dell'e-mail di conferma al vettore aereo che opera i servizi di volo può essere richiesta come prova della prenotazione. È quindi consigliabile portare con sé una stampa dell'e-mail di conferma/biglietto. 

 

3.3.12.    L'Agenzia fornisce i propri servizi sulla base delle informazioni fornite dall'Utente e pertanto non può essere ritenuta responsabile nel caso in cui l'E-ticket non arrivi all'Utente a causa di un indirizzo e-mail errato o a causa delle impostazioni del filtro antispam dell'Utente. Inoltre, l'Agenzia non può essere ritenuta responsabile nel caso in cui l'utente inserisca dati errati (ad esempio, digitando male i nomi, invertendo nomi e cognomi, scegliendo le date sbagliate, ecc.) In caso di modifica dell'indirizzo e-mail o del numero di telefono dell'utente, l'utente è tenuto a informare immediatamente l'Agenzia. Inoltre, si raccomanda all'Utente di verificare che il nome sul passaporto corrisponda a quello riportato sul biglietto aereo e/o sulla conferma della prenotazione.

 

 

4.   COOKIE E PROTEZIONE DEI DATI 

 

4.1.   I dati personali forniti dall'Utente sono trattati esclusivamente al fine di consentire all'Utente di utilizzare i servizi offerti sul sito web dell'Agenzia.

 

4.2.  L'Agenzia sul proprio Sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento del Sito, per consentire all'Utente di usufruire dei contenuti e dei Servizi richiesti o per attivare specifiche funzionalità del Sito al fine di migliorare il servizio offerto.

 

4.3 L'informativa completa sulla privacy e sui cookie dell'Agenzia è disponibile al seguente link: www.skyalps.com/en/footer/privacy

 

 

5.    DIRITTI DI PROPRIETÀ INDUSTRIALE E INTELLETTUALE 

 

5.1.    Tutti i contenuti del presente sito web - compresi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, marchi, testi, grafici, loghi, icone, immagini, file audio e software, nonché la loro compilazione (intesa come raccolta, disposizione e collazione) - sono di proprietà dell'Agenzia o dei suoi fornitori di contenuti o software, e protetti dalle leggi nazionali e internazionali sulla proprietà industriale e intellettuale. 

 

5.2.    Qualsiasi altro uso dei contenuti di questo sito web, compresa la riproduzione, in tutto o in parte, la modifica, la distribuzione, la diffusione e la successiva pubblicazione, esposizione e/o presentazione, è severamente vietato. In particolare, è vietato qualsiasi uso esterno delle immagini pubblicate su questo sito web senza il consenso esplicito dell'Agenzia e/o dei fornitori.

 

5.3.    Sky Alps e altre denominazioni di prodotti, servizi, grafici e loghi dell'Agenzia sono marchi registrati a livello internazionale. Anche i nomi di altri prodotti, servizi e aziende menzionati in questo documento possono essere marchi registrati.

 

 

6.    LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ 

 

6.1.    Le limitazioni di responsabilità dell'Agenzia sono in conformità con la legislazione vigente e con i regolamenti delle agenzie di viaggio in particolare. L'Agenzia declina ogni responsabilità per danni derivanti direttamente o indirettamente dall'acquisto di un prodotto o servizio offerto su questo sito web.

 

6.2.    Inoltre, l'Agenzia non è tenuta a pagare alcun risarcimento per i danni derivanti dalla cancellazione e/o modifiche dei servizi di volo a causa di cause di forza maggiore e/o altre circostanze imprevedibili, tra cui, ma non solo: guerra, terrorismo, scioperi nazionali, incendi, epidemie, uragani e altri grandi rischi ambientali attuali o potenziali.

 

 

7.    SITI WEB DI TERZI 

 

7.1.    Questo sito web può contenere link a siti web di proprietà e gestiti da terzi. L'Agenzia non ha alcun controllo sui siti web di terzi e sui loro contenuti.

 

7.2.    I link a siti web di terzi non sono una raccomandazione e non implicano che l'Agenzia promuove, garantisce, suggerisce o raccomanda tali siti web. I link a siti web di terzi sono utilizzati solo a scopo informativo e non implicano né la verifica dei loro proprietari né la valutazione dei contenuti, dei servizi o dei prodotti che offrono.

 

 

8.    ALTRE DISPOSIZIONI 

 

8.1.    Il Regolamento (CE) n. 261/2004, riportato anche nella normativa nazionale che lo incorpora, stabilisce i diritti dei passeggeri che viaggiano verso o dall'Unione Europea, o che utilizzano un vettore comunitario, in caso di cancellazione o ritardo del volo e di negato imbarco. Per ulteriori informazioni sul regolamento (CE) n. 261/2004 e sui diritti dei passeggeri, visitare il sito:

www.enac.gov.it/en/passengers/passengers-rights

 

8.2.    È dovere dell'Utente controllare il proprio account di posta elettronica per assicurarsi che i documenti di conferma e/o qualsiasi altra comunicazione pertinente siano stati ricevuti. In caso di mancata ricezione dei documenti e/o di qualsiasi altro problema, l'Utente deve informare tempestivamente l'Agenzia.

 

8.3.    L'Agenzia si riserva il diritto di modificare e/o aggiornare i presenti Termini e Condizioni senza preavviso.

 

 

9.    LEGGE E GIURISDIZIONE 

 

9.1.    I presenti Termini e Condizioni, così come i rapporti tra l'Agenzia e l'Utente, sono regolati dalle leggi e dai regolamenti nazionali ed internazionali in vigore in Italia.

 

9.2.    Ai sensi dell'art. 63 del Codice del Consumo (D.Lgs. n. 206/2005), ogni controversia che dovesse insorgere tra l'Agenzia e l'Utente in relazione alle presenti Condizioni, ivi compresa ogni controversia relativa alla loro interpretazione, validità, efficacia, esecuzione e risoluzione, sarà di esclusiva competenza del foro del luogo di residenza o di domicilio dell'Utente, se residente in Italia.

 

&nb